PELUCHE CORONAVIRUS COVID-19 (SARS-CoV-2) – GIANTmicrobes original – COD PD-0167 –

16,90

1 disponibili

COD: AN-846869010817 Categorie: , , ,

Descrizione

COVID-19 è arrivato e si è rapidamente diffuso a livello globale insieme a confusione, voci e paura. Gli scienziati studiano terapie e vaccini mentre le nazioni “diventano medievali” mettendo in quarantena i cittadini. Cosa dovresti fare quando un misterioso microbo bussa? Inizia rimanendo calmo e imparando i fatti.

COVID-19 è respiratorio e si diffonde principalmente con la tosse e gli starnuti. I sintomi possono includere febbre, tosse e mancanza di respiro. Per prevenire la malattia lavarsi le mani e niente panico. E per tutta l’umanità, combattiamo questa piaga con decenza.

Le città vengono bloccate, le scuole e le imprese vengono chiuse, le economie tremano e migliaia di persone vengono messe in quarantena. L’Organizzazione Mondiale della Sanità dichiara una pandemia globale. Questo è il volto della malattia da coronavirus chiamata COVID-19.

Identificato nel 2019 in Cina, COVID-19 si è rapidamente diffuso in tutto il mondo nel corso del 2020, diffondendosi insieme ad esso: confusione, voci e paura. Anche nel 2021, molto di questo virus rimane poco chiaro. Rispetto all’influenza stagionale, COVID-19 è più contagioso e ha un tasso di mortalità più elevato. Scienziati ed esperti di salute pubblica si affrettano a confrontarsi con terapie e vaccini del 21 ° secolo. Nel frattempo, i governi “diventano medievali” chiudendo i confini e isolando i cittadini all’interno delle loro città contaminate. Cosa dovresti fare quando un misterioso microbo bussa e la minaccia di una moderna piaga è nell’aria? Inizia rimanendo calmo e imparando i fatti.

Il nome COVID-19 sta per coronavirus e malattia. Corona è per i suoi picchi proteici a forma di corona. Il virus stesso si chiama SARS-CoV-2. I coronavirus sono zoonotici e saltano dagli animali all’uomo. Molti hanno origine nei pipistrelli. La SARS è stata trasmessa da zibetti, MERS da cammelli e COVID-19 probabilmente da animali venduti nei mercati alimentari della fauna selvatica. Con i microbi contagiosi, sei spesso in balia della natura e dell’interconnessione del nostro mondo.

COVID-19 si diffonde da persona a persona attraverso le goccioline respiratorie trasportate nella tosse o negli starnuti. Può anche essere trasmesso toccando la bocca, gli occhi o il naso dopo aver toccato il metallo contaminato, la plastica e altre superfici dure su cui un virus può sopravvivere più a lungo. Le persone sono più contagiose quando mostrano segni di malattia, ma il virus può diffondersi prima che si manifestino i sintomi. I sintomi possono comparire da 2 a 14 giorni dopo l’esposizione e possono includere perdita dell’olfatto, febbre, tosse e mancanza di respiro. Alcuni non hanno alcun sintomo. Il modo migliore per prevenire la malattia è ridurre al minimo l’esposizione con misure di buon senso. Evitare contatti ravvicinati con persone che sono malate. Non toccare gli occhi, il naso e la bocca. Resta a casa quando sei malato. Copri la tosse e starnutisci con un fazzoletto. Disinfettare le superfici toccate di frequente. Lavati spesso le mani con acqua e sapone. Indossa una maschera per proteggere te stesso, proteggere gli altri e rallentare la diffusione di COVID-19.

I microbi sono notevoli e per lo più buoni, vitali per il nostro corpo e il nostro pianeta. Tuttavia, quando si tratta di combattere l’influenza, il morbillo, la morte nera, la malaria e altre malattie infettive come COVID-19, è l’ingegno umano contro i geni dei microbi. Se vogliamo trionfare, dobbiamo pensare con chiarezza, imparare, preparare e rispettare il mondo microbico.